Cambiamenti nel Consiglio direttivo di Breitenfeld Edelstahl AG

I mesi successivi alla fusione del Gruppo Breitenfeld nella Breitenfeld Edelstahl AG sono stati intensi quanto fruttuosi. Nei due segmenti commerciali dei lingotti di acciaio e dell’acciaio in barre abbiamo potuto incrementare sensibilmente il fatturato, sia per valore sia per quantità.

Alla luce di questo sviluppo oltremodo positivo si è deciso di effettuare ulteriori investimenti e di ampliare ulteriormente l’acciaieria acciai speciali. Questi grandi investimenti da oltre 6 milioni di euro comprendono un terzo impianto elettrico di rifusione delle scorie con corrispondente infrastruttura, come forno per ricottura, unità di ribaltamento e impianto di saldatura ad elettrodi.

I nuovi investimenti assicurano il futuro della sede industriale di Sankt Barbara e al tempo stesso dei posti di lavoro della famiglia Breitenfeld con oltre 300 collaboratori e collaboratrici all’attivo.

Dipl.-Ing. Dr. Gerhard Hackl, quale membro del Consiglio direttivo, in questa fase ha guidato in particolare il reparto tecnico, forgiandolo con la sua impronta, e dal 2007 ha messo la sua pluriennale esperienza internazionale nel settore dell’acciaio inox al servizio di Breitenfeld Edelstahl AG. Dipl.-Ing. Dr. Gerhard Hackl ha espresso il desiderio di affrontare nuove sfide e deciso di tornare a lavorare in ambito universitario. Continuerà ad essere attivo nel ramo quale amministratore della ASMET (The Austrian Society for Metallurgy and Materials) e curerà anche in futuro il suo legame con la famiglia Breitenfeld. (Website ASMET)

L’economo Mag. Gilbert Krenn, che già dal maggio 2017 riveste la carica di CFO, diverrà nuovo presidente del Consiglio direttivo di Breitenfeld Edelstahl AG. Mag. Gilbert Krenn potrà contare sull’aiuto di due nuovi membri del Consiglio direttivo. Dipl.-Ing. Andreas Graf succederà al Dipl-Ing. Dr. Gerhard Hackl quale membro tecnico del Consiglio direttivo e Mag. Jürgen Frank rafforzerà l’impresa quale membro del Consiglio direttivo nel settore Vendite. Il nuovo Consiglio direttivo di Breitenfeld Edelstahl AG sarà dunque formato da persone già facenti parte dell’impresa.

Mag. Gilbert Krenn: “L’obiettivo primario di tutte le nostre attività è promuovere una solida crescita, garantendo al tempo stesso massima sicurezza, stabilità e un clima di lavoro positivo per i nostri collaboratori e le nostre collaboratrici, nonché una gestione responsabile e sostenibile. Lo sviluppo degli affari, il premio quale miglior datore di lavoro della Stiria, il piazzamento nella top ten dei datori di lavoro dell’Austria e il TRIGOS Steiermark Award per progetti esemplari e sostenibili nel settore ambientale sono la conferma che siamo sulla buona strada”.

Buona fortuna!

Jürgen Frank (a sinistra), Gilbert Krenn (al centro), Andreas Graf (a destra)